La tecnologia FIM (Film Insert Moulding) è un metodo versatile e conveniente di decorazione e lavorazione di plastiche rigide. (Chiamato anche IMD ‘In Mould Decoration o IML ‘In Mould Labelling).

La pellicola piana viene dapprima decorata al rovescio (in genere stampata con metodo serigrafico o digitale) e successivamente termoformata, tagliata ed infine stampata ad iniezione sul retro. Viene impiegata nella produzione a basso costo di cruscotti, pannelli ed involucri nel settore automobilistico, nelle telecomunicazioni, nella cartellonistica avanzata, nell’analisi del materiali e nel campo dell’elettronica.

La gamma Formech FIM/IMD combina un posizionamento dei fogli estremamente preciso ad un controllo avanzato del calore durante il processo di formatura del materiale pre-stampato. Ogni elemento viene verificato separatamente. In questo modo si ottiene una controllo completo, durante il riscaldamento del foglio, ed una riduzione al minimo della distorsione del foglio stampato nella fase critica di riscaldamento. La macchina è anche dotata di un pirometro di riscaldamento che consente di ottenere dei cicli di riscaldamento costanti.

Formech produce le macchine IMD per test e produzione che utilizzano resistenze in ceramica o al quarzo, singole o doppie, abbinate ad un tavolo servo-elettrico, grazie alle quali si possono effettuare movimenti e registrazioni precise. La macchina ideale per la formatura dei materiali complessi della più moderna tecnologia che richiedono un controllo preciso di ogni singolo aspetto.


IMD508 Download

Scheda Tecnica IMD508

Controllo PLC con touch screen singolo 10” ad alta risoluzione

Sistema di controllo Wago con schermo a colori touch screen da 7",  regolazioni in tempo reale, controllo dell' 1% dell'incremento del riscaldamento , Formech Cycle View e 40 memorie predefinite.

Elementi di riscaldamento in ceramica con controllo completo della temperatura

Gli elementi di riscaldamento in ceramica sono stati progettati per produzione di alti volumi. In questi casi gli elementi sono sottoposti a lunghi periodi di lavoro in cui la temperatura deve essere mantenuta costante.

49 zone di riscaldamento indipendentemente controllabili

49 zone di riscaldamento ed elementi di riscaldamento al quarzo consentono un tempo di riscaldamento rapido ed una maggiore flessibilità nel controllo della temperatura, soprattutto con materiali plastici e stampi complessi.

Carro di riscaldamento pneumatico

Resistente carro di riscaldamento alimentato con sistema pneumatico per la movimentazione ed un riscaldamento rapido e preciso. Il sistema di frenaggio impedisce il danneggiamento delle parti.

Morsetti di chiusura pneumatici

Bloccafilm alimentato da sistema pneumatico per un controllo agevole ed accurato.

Tavolo servo alimentato con regolazione dell' altezza

Contro stampo

Il controstampo alimentato con sistema pneumatico spinge il materiale riscaldato negli interstizi dello stampo per aumentare lo spessore del materiale nelle cavità.

Pre-stiramento

Grazie ad un'operazione di pre-stiramento l'utente può pompare dell'aria nel foglio riscaldato, creando un pallone che impedisce l'assottigliamento del materiale con stampi più profondi.

Auto-livello

Impedisce la caduta, all'interno dell'area di termoformatura, del materiale durante il ciclo di riscaldamento, mantiene una distanza costante tra il carro di riscaldamento e la lastra ed invia all'operatore un segnale sonoro per indicargli che il materiale è pronto per la termoformatura.

Serbatoio di vuoto

Serbatoio del vuoto che soddisfa le esigenze di una maggiore velocità del flusso del vuoto per ridurre i tempi di ciclo.

Regolatore del flusso di vuoto

Regolazione del flusso di vuoto per le applicazioni più complesse che richiedono un livello di controllo maggiore.

Vuotometro

Indicazione visiva della pressione continua del vuoto applicata (pressione in Hg / bar).

Sicurezza barriere ottiche

Protegge gli utenti da eventuali infortuni accidentali interrompendo tutte le azioni meccaniche nel momento in cui si rompe la barriera fotoelettrica.

Pirometro di riscaldamento

Sensore che fornisce informazioni precise sulla temperatura del foglio e riavvia i dispositivi, al raggiungimento della temperatura impostata. La protezione del pirometro è garantita da un serbatoio d'aria d'emergenza che consente un raffreddamento costante in fase di arresto.

Pompa a olio con palette rotative 21m3 / HR

Area di termoformatura (mm/inches)
470 x 470mm / 18.5 x 18.5” 
Dimensione foglio (mm/inches)
508 x 508mm / 20.0 x 20.0” 
Profondità massima di stampo
300mm / 11.8” 
Spessore massimo materiale
6mm / 0.25” 
Zone di riscaldamento
49 
Tipo riscaldamento
Ceramica 
Larghezza
1200mm / 47.3” 
Altezza
3080mm / 121.3” 
Profondità
2050mm / 80.7” 
Peso
900kg / 1983lbs 
Requisiti alimentazione elettrica fase singola
 
Europa – requisiti alimentazione 3 fasi
380-415V / 32A 
USA – alimentazione 3 fasi
208-220V / 40A 
Consumo elettrico
11.3kW 
Requisiti aria compressa
80PSI / 5 bar 

Servo controstampo

Sistema di raffeddamento

Sistema di raffreddamento dotato di ventola singola da 550W per raffreddare il materiale termoformato e ridurre i tempi di ciclo.

Pirometro di raffreddamento

Sensore che fornisce informazioni precise sulla temperatura del foglio ed avvia il rilascio dello stampo al raggiungimento della temperatura nominale.

Tavola raffreddata

Piastra raffreddata ad acqua per regolare ed abbassare la temperatura dello stampo in alluminio ed ottenere dei tempi di ciclo più rapidi e costanti.

Upgrade doppio riscaldamento

Carri di riscaldamento superiori ed inferiori per la termoformatura dei materiali più difficili e la diminuzione dei tempi di ciclo (carro di riscaldamento superiore a 16 zone, carro di riscaldamento inferiore a 10 zone).

Finestre di riduzione

Riduce l'area di formatura in modo tale che si possono utilizzare fogli più sottili e limitare lo spreco. Dimensioni standard o personalizzate.

Kit ricambi

Un tipico kit di parti di ricambio è composto da: guarnizioni, componenti, filtro, fusibili, morsetti.


  • Dupont (Innovation & Science – UK)
  • MacDermid (Chemicals – UK)
Contact us to find out more information on the IMD508 or call us on +44 (0) 1582 469 797